} $(window).on("scroll touchmove", function() { $("#cc-cookies").css({"position": "relative"}, $(document).scrollTop() > 32); }); Provincia di Oristano | Disinfestazione, il servizio assicurato con il personale in organico
Logo della Provincia di Oristano

Provincia di Oristano - sito web ufficiale

Disinfestazione, il servizio assicurato con il personale in organico

11/04/2013  - 

Al momento, per la disinfestazione si continuerà a procedere con il solo personale in organico dell'Ente. Una limitazione che viene sottolineata dall'assessore provinciale all'Ambiente, Emanuele Cera, preoccupato per un servizio fondamentale messo a rischio dai rigidi vincoli normativi a cui devono sottostare gli enti locali. Vincoli che impediscono alla Provincia di assumere personale per sopperire alle esigenze del periodo primaverile ed estivo. Gli stessi motivi impediscono l'assunzione dei disinfestatori attraverso la società interinale, così come avvenuto lo scorso anno.

"E' in fase di predisposizione da parte degli uffici, il bando pubblico per l'appalto di una parte del servizio di disinfestazione - informa l'assessore Cera - che sarà pronto a breve ma comunque legato alle risorse finanziarie di cui si potrà disporre".

L'allarme lanciato dall'assessore è legato soprattutto alle notizie di drastici tagli sul fondo unico regionale, per le funzioni trasferite a Comuni e Province, che la Regione si appresta a fare con la prossima finanziaria regionale. Con l'appalto esterno si pensa di poter assicurare l'incremento degli interventi in diverse zone del territorio ma prioritariamente nelle zone citate nell'ordinanza del presidente della Regione relativa all'emergenza sanitaria causata dalla Febbre del Nilo.

"La Regione deve tener conto della necessità di assicurare servizi fondamentali per le comunità e soprattutto non ci si dimentichi dell'emergenza sanitaria degli scorsi anni legata alla Febbre del Nilo, che nei prossimi mesi potrebbe ripresentarsi, con tutte le conseguenze del caso."

"Al di là delle logiche politiche - prosegue Emanuele Cera - i servizi devono essere assicurati con certezza e risorse adeguate. La politica deve partire da questo punto fermo prima di assumere qualsiasi decisione che incida sulle comunità."

Il richiamo dell'assessore Cera è riferito in particolare alla riforma degli Enti locali in Sardegna, che se affrontata con superficialità rischia di creare un grave danno alle comunità e ai cittadini.

"Di questo - conclude l'assessore Cera - devono esserne responsabilmente coscienti sia la Giunta che il Consiglio Regionale, diversamente la situazione diventerebbe davvero preoccupante e non solo per il servizio di disinfestazione."